Super Team

Partecipa anche tu alla filiera agro energetica conferendo i tuoi girasoli! Richiedi l'impegno di coltivazione 2015 scrivendo a info@komarosagroenergie.it

seq-cure

ministero

ministeroamb

enea

aiel

agea

logo_GSE

Olio vegetale ad uso energetico
PDF Stampa E-mail

Parametri chimico-fisici

Numero di iodio

Indica il numero di doppi legami presenti nei trigliceridi che compongono l'olio (grado di insaturazione) per cui ad un numero di iodio elevato corrisponde una maggiore fluidità dell'olio ed una minore conservabilità.

Numero di cetano

E' indice del comportamento dei motori nella fase di accensione. Ad un numero i cetano elevato corrisponde un avviamento a freddo più rapido e una migliore combustione.

Potere calorifico superiore

Indiica l'energia liberata da un combustibile durante il processo di combustione, è più alto nel gasolio rispetto agli oli vegetali. Ciò significa che i consumi specifici di un motore alimentato a olio vegetale risultano leggermente superiori. In compenso la maggior densità del'olio rende comunque bassa la differenza di potere calorifico.

Viscosità

L'elevato valore di viscosità che troviamo negli oli incide in maniera negativa sui sistemi di alimentazione e di iniezione dei motori, che devono subire opportune modifiche nel caso di utilizzo di olio vegetale puro.

Punto di infiammabilità

L'elevato punto di infiammabilità degli oli rendono questi molto più sicuri rispetto al gasolio in tutte le fasi di stoccaggio e trasporto.